SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 50€

COME OTTENERE IL MASSIMO DALLA TUA CANDELA

Vogliamo tutti ottenere il massimo dalle nostre candele e non sprecare profumo o bruciare tempo. Ecco perché è importante assicurarsi di praticare le corrette abitudini di combustione. Con questi 5 semplici passaggi sarai in grado di ottenere il massimo dalla tua candela.

 

PASSAGGIO 1: DAI UN TAGLIO AL TUO STOPPINO

Uno dei passaggi più importanti per accendere una candela è mantenere lo stoppino bello e ordinato. Gli stoppini devono essere mantenuti a una lunghezza di 1/4 ”e dovrebbero essere tagliati prima di ogni bruciatura, inclusa la prima. Gli stoppini lunghi possono spaccare e far cadere detriti nella cera. Questo può essere un pericolo, ma non sembra molto carino e tutti vogliamo candele carine. Inoltre, uno stoppino più corto significa una migliore fusione per la cera, il che significa una migliore bruciatura.

PASSAGGIO 2: FAI SCIOGLIERE LA CERA FINO AL BORDO

Quando si brucia la candela, sia per la prima che per la quindicesima volta, è importante lasciare che la pozza di cera raggiunga il bordo del contenitore. Ciò impedisce il tunneling (buco al centro) e lo spreco di cera. Una buona regola pratica per stimare il tempo necessario alla candela per sciogliersi completamente è misurare quanti centimetri ci sono tra la cera e il bordo e moltiplicarli per due. I barattoli in genere devono bruciare per 4-6 ore alla volta, mentre i contenitori speciali della nostra collezione Sweet Grace variano in base al tempo di combustione. 

PASSAGGIO 3: MANTIENI LE COSE IN ORDINE

Mantieni la tua candela accesa su una superficie uniforme, resistente al calore e robusta. Un bancone della cucina o un comodino sono ottime opzioni. Non bruciare mai la candela vicino a qualcosa che può prendere fuoco e tenerla fuori dalla portata di bambini e animali domestici. Quindi non lasciarle incustodite.

 

PASSAGGIO 4: SAPERE QUANDO FERMARSI

Come per la maggior parte delle cose, sapere quando smettere di bruciare la candela è importante. Ciò mantiene te e i tuoi mobili al sicuro. Quando rimane circa 1cm di cera sul fondo della candela, è ora di spegnerla. Va bene che rimanga della cera, le candele vengono create apposta con questo piccolo tampone di cera. Se le candele vengono bruciate al di sotto di questo livello, i contenitori possono surriscaldarsi e bruciare la superficie su cui poggia la candela.

PASSAGGIO 5: DAI NUOVA VITA AL TUO CONTENITORE

E quando la candela (a 1cm, giusto?) è finita, cosa puoi fare con il contenitore? Potresti riciclare quelli in vetro, ma per quanto riguarda i contenitori speciali? Che ne dici di riutilizzarli in fioriere, portapenne e bicchieri.



 

Lascia un commento

Nome .
.
Messaggio .