Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€ - Ritiro in store gratuito

GLI INGREDIENTI DAL SUONO SPAVENTOSO DI CUI NON DOVREMMO AVER PAURA

Capire cosa utilizzi per la cura della tua pelle è molto importante, quindi sai esattamente cosa stai mettendo sulla tua pelle?

A volte gli ingredienti possono sembrare piuttosto intimidatori, specialmente quando sono qualcosa di cui non hai mai sentito parlare prima. 

Sono qui per aiutarti a capire che se un ingrediente suona terrificante, non significa che lo sia necessariamente! Infatti alcuni degli ingredienti che vengono utilizzati, sono invece molto efficaci per nutrire e prendersi cura della tua pelle.

ACIDI

Il pensiero di applicare gli acidi sul viso potrebbe sembrare un incubo di classe di chimica, ma in realtà gli acidi che usiamo nella cura della pelle sono completamente sicuri e per nulla spaventosi. 

Quando si tratta della nostra cura della pelle, esiste una vasta gamma di acidi utilizzati per diversi benefici. Ci sono acidi chiamati anche "esfolianti chimici", il che significa che aiutano ad aumentare il turnover cellulare e rivelano una pelle più luminosa e levigata. Ci sono anche acidi che aiutano a idratare la pelle e promuovono benefici antietà.

Ecco alcuni degli acidi che utilizziamo e come effettivamente apportano benefici alla tua pelle!

Acido salicilico

L'acido salicilico (che si trova nella corteccia di salice) è un beta idrossiacido (BHA), che agisce per esfoliare la pelle proprio come la loro controparte AHA. Tuttavia, i BHA sono solubili in olio, il che significa che hanno la capacità di penetrare più in profondità nella pelle. Questo acido aiuta a sbloccare i pori e funziona anche come agente antinfiammatorio, il che lo rende un ottimo ingrediente per i tipi di pelle a tendenza impura e grassa. Puoi trovare acido salicilico nel Rainforest Rescue Serum

Acido ialuronico 

L'acido ialuronico è in realtà qualcosa che viene sintetizzato naturalmente dal corpo. Circa il 50% dell'acido ialuronico che si trova naturalmente nel tuo corpo è nella tua pelle. Tuttavia, con l'avanzare dell'età, la quantità che immagazziniamo nel nostro corpo diminuisce: all'età di 50 anni, è possibile che le riserve di acido ialuronico del tuo corpo siano diminuite del 50%. Questo è uno dei motivi per cui la nostra pelle tende a diventare più secca e spenta con l'invecchiamento, poiché le nuove cellule della pelle non vengono prodotte così rapidamente. 

Tuttavia, l'acido ialuronico è forse più noto per le sue qualità idratanti. Una sola molecola può contenere fino a 1.000 volte il suo peso in acqua, intrappolando l'umidità nella pelle, che rimpolpa e idrata gli strati della pelle e aiuta anche a ridurre i segni dell'invecchiamento rimpolpando linee sottili e rughe. Puoi trovare l'acido ialuronico nel siero ialuronico più venduto Hyarulonic Serum 200

Acido glicolico

L'acido glicolico è il più piccolo degli alfa idrossiacidi, o AHA. È un esfoliante chimico che spesso è in realtà più delicato sulla pelle rispetto agli esfolianti manuali come gli scrub, poiché non causano microtrapidi per attrito. L'acido glicolico aiuta anche a stimolare un tipo di cellula nota come fibroblasto che, tra le altre cose, produce collagene. Questa stimolazione significa che la tua pelle inizierà a produrre più collagene in modo naturale, il che a sua volta significa che la tua pelle diventa più forte, più elastica e mantiene anche i livelli di idratazione in modo più efficiente.

Aiuta anche ad affrontare le macchie liberando il sebo e lo sporco dalla pelle che possono causare eruzioni cutanee! Puoi trovare l'acido glicolico nel Liquid Radiance Glycolic Toner.

SOLFATI

I solfati sono comunemente noti come tensioattivi e si trovano in molti prodotti per la cura della pelle come saponi e shampoo come agente detergente che incoraggia il prodotto a schiumare e aiuta ad abbattere olio e sporco. 

Uno dei più comuni è il sodio laurilsolfato (SLS), spesso utilizzato in dentifrici, gel doccia, saponi e shampoo. Funziona per intrappolare lo sporco a base di olio in modo che possa essere facilmente risciacquato. Sebbene sia stato utilizzato in modo sicuro e con successo dagli anni '30, molte persone scoprono che può davvero seccare sulla loro pelle in quanto può rimuovere l'umidità necessaria.

Invece di utilizzare ingredienti sintetici come SLS che utilizza anche olio di palma nella sua produzione, utilizziamo Sodium Coco Sulfate come base nei nostri lavaggi. 

Sodio Cocco Solfato

Il sodio cocco solfato è ottenuto dagli acidi grassi dell'olio di cocco ed è una buona alternativa senza palma al sodio lauril solfato. Questo crea una schiuma molto più delicata che non indebolisce i capelli o la pelle, ma deterge e idrata. Puoi trovare sodio cocco solfato nel Daily Detox Facial Wash .

Olio di Cocos Nucifera

Anche se potrebbe non sembrare familiare, è più che probabile che tu abbia effettivamente usato l'olio di cocos nucifera prima, perché è semplicemente olio di cocco. L'olio di Cocos nucifera è un olio di origine vegetale estratto dalla "polpa" bianca delle noci di cocco. 

L'olio di cocco funziona alla grande sia per i capelli che per la pelle in quanto ha proprietà di pulizia profonda e ha anche proprietà antibatteriche e antimicotiche, proteggendo la pelle dagli agenti patogeni mantenendola fresca e pulita. L'olio di cocco contiene anche trigliceridi che possono penetrare in profondità nella pelle per stimolare la riparazione del collagene, rendendolo un ottimo ingrediente antietà.

Puoi trovare l'olio di cocos nucifera, nel Miracle Facial Oil e nel Gentle Cleansing Melt.

Quando si utilizzano nuovi prodotti è molto importante leggere attentamente l'elenco degli ingredienti in modo da sapere esattamente cosa si sta mettendo su viso, corpo o capelli.

Ma è anche importante non lasciarti scoraggiare quando vedi un ingrediente che potrebbe sembrare sconosciuto o spaventoso! Il più delle volte sono completamente sicuri, naturali e hanno molti benefici per la tua pelle e i tuoi capelli!

Lascia un commento

Nome .
.
Messaggio .